Alcuni uomini vedono le cose per quello che sono state e ne spiegano il perché. Io sogno cose che ancora devono venire e dico, perché no. _Kennedy_

domenica 8 aprile 2012

Alla ricerca di equilibrio

                                                                                                                                               
La mattina presto trovo la mia dimensione: tutto è fermo, si sentono solo il cinguettare continuo e incessante dei passeri, si sente solo il loro volo. In casa tutto è immobile e sento solo il mio respiro. La mia bambina dorme serena ed è bella come un angelo.
Momenti così vorrei durassero sempre e non venissero rotti dalla confusione e dal rumore del giorno.
Vorrei non dover sempre correre e provare un'incessante inquitudine e rabbia: mi permettono solo di fare e fare come se fossi una macchina, ma non creo, non respiro, non vivo e soprattutto non mi riposo. Non so se una vita fatta di continuo lavoro e incessante preoccupazione per le persone che amo sia percorribile ancora a lungo, quel che è certo e che non ho più intenzione di assencondare questo stato. Voglio tornare ad un'operosa tranquillità.Voglio tornare al mio equilibrio perchè tutto quello che ho è perfetto. (Immagine tratta dal web)

1 commento:

  1. Ciao Eli, che belle parole e che bei pensieri. Li condivido tutti, dall'inquinamento acustico alle cose più importanti!
    Un bacio e buona serata,

    RispondiElimina